Disinfestazione zanzare: rivolgersi a professionisti

Le zanzare possono essere veicolo di patologie, gravi e meno gravi, inoltre le punture sono estremamente fastidiose soprattutto se vi sono bambini in quanto provocano prurito e ponfi.

Si deve sottolineare che i cambiamenti climatici, che negli ultimi anni stanno interessando anche l’Italia, ne aumentano la diffusione, proprio per questo è utile mettere in atto una disinfestazione zanzare.

Comportamento delle zanzare

Conoscerle per una disinfestazione zanzare efficace

Le zanzare si riproducono dove vi è acqua stagnante, ad esempio sottovasi, pozzanghere, rigagnoli e di conseguenza giardini e balconi sono presi d’assalto e necessitano di una disinfestazione zanzare professionale.

Le uova vengono depositate anche dove non vi è acqua, ma è necessario la presenza di questo prezioso elemento per la schiusa.

Dopo la schiusa, le zanzare sono in fase larvale e per arrivare alla fase adulta intercorre un periodo che può essere più o meno lungo in base alla temperatura dell’acqua.

Maggiore è la temperatura e maggiore è la velocità di crescita, proprio per questo motivo in estate si possono avere vere e proprie invasioni.

Per combattere le zanzare si è soliti procedere con zanzariere che evitano l’ingresso in casa, con insetticidi di largo consumo e vari strumenti per esterni che hanno più o meno efficacia.

Nessuno di questi metodi è però efficiente, nonostante i costi alla fine diventino sostenuti comprendendo anche unguenti per il corpo che riducono le punture, per questo sempre più persone ricorrono a metodi professionali.

Disinfestazione in fase larvale

I vantaggi

Quando ci si rivolge a professionisti è bene non attendersi un operaio con un disinfestante che in pochi minuti risolve, affinché la disinfestazione zanzare sia professionale e valida è necessario che ci sia uno studio dei luoghi, ciò perché il trattamento non deve colpire solo le zanzare, ma anche i focolai di riproduzione.

La lotta alle zanzare viene eseguita sempre più spesso colpendo le larve. Questa tecnica di disinfestazione dalle zanzare permette di agire su zone limitate, risparmiando, e di evitare la diffusione degli insetti adulti.

Solitamente si procede prima ad un’analisi dell’ambiente in cui è probabile la diffusione delle larve, in questo modo è possibile registrare i vari focolai e le loro dimensioni e tenere sotto controllo anche la possibile evoluzione futura e ricomparsa, attraverso analisi periodiche volte a verificare che non si siano riformate delle larve.

In seguito si procede a stabilire il tipo di intervento da eseguire in modo da avere una disinfestazione zanzare che possa essere rispettosa di altre forme di vita presenti nell’acqua, se ve ne sono, ad esempio pesci, anfibi, crostacei

Il risultato è un trattamento economico e rispettoso dell’ambiente circostante e delle persone.

Per non avere più il fastidio delle zanzare sul balcone o in giardino, meglio dire basta ai rimedi fai da te e affidarsi a professionisti in grado di eliminare il problema.

Per un preventivo ed un sopralluogo seguici su http://disinfestazioni-roma.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *