Chi è Simone Montedoro

Conosciuto sicuramente per il suo incredibile ruolo ricoperto in Don Matteo, Simone Montedoro è uno degli attori maggiormente conosciuti in Italia, dettaglio che non deve essere sottovalutato.
Ecco la sua breve biografia.

Primi esordi televisivi

Nato nel Luglio del 1973, Simone Montedoro decide di prendere parte a diversi corsi di recitazione una volta raggiunta la maggior età, sostenendo che questo mondo lo ha sempre attratto.
Una volta conseguiti diversi titoli di studio anche in questi corsi, l’attore ha preso parte a diverse ficton e spot pubblicitari: tra di essi va ricordata la sua presenza in alcune puntate di Distretto di Polizia.

Il successo con Don Matteo

Dopo diverse piccole parti in altre fiction e ruoli, l’attore riesce a contraddistinguersi in maniera netta nella serie televisiva di Don Matteo, dove ricopre il ruolo del Capitano Tommasi.
Per oltre cinque stagioni il giovane attore affianca Nino Frassica e Terence Hill nella serie televisiva firmata dalla RAI e contribuisce a decretarne il successo, soprattutto grazie all’essere riuscito a realizzare un duo comico che alterna momenti di serietà a quelli relativi ai litigi assieme allo stesso Frassica.
Il suo personaggio subirà una lenta ma costante evoluzione, passando dall’essere definito come odioso al divenire un vero e proprio amico anche del parroco investigatore.
Ed inoltre le vicende personali, le tantissime situazioni che si presentano nella vita del protagonista e soprattutto il contesto nel quale esso viene inserito riesce a creare una fiction di successo vero e propria che appunto è conosciuta col nome di Don Matteo.
Si parla quindi di un ruolo che alla fine ha permesso allo stesso attore di poter ottenere un grandissimo successo in tutto il suolo italiano.

Simone Montedoro e la sua vita privata

Anche la vita dello stesso attore è sempre stata molto movimentata, soprattutto durante la giovane età quando scopre di essere affetto da un male che all’apparenza sembra essere incurabile.
Proprio grazie alla sua voglia di vivere ed al suo costante ottimismo, decide di combattere contro questo particolare male e riesce addirittura a sconfiggerlo definitivamente.
Amante dello sport, l’attore ha sempre sostenuto di non volersi montare la testa visto che, nel mondo del cinema, i continui ribaltamenti di fronte possono essere abbastanza improvvisi e possono, di conseguenza, rovinare tutti i piani che una persona potrebbe avere nella propria mente.
Il suo costante modo di fare gli ha permesso anche di prendere parte a diversi altri progetti aggiungendo che quello Don Matteo è sicuramente quello maggiormente importante che gli ha permesso di contraddistinguersi in modo unico e che gli ha permesso di lavorare con dei mostri sacri del mondo del cinema come lo sono Nino Frassica e Terence Hill.
Sulla sfera privata egli è riuscito a divenire padre nel 2014 dopo aver espresso ripetutamente questo suo sogno.
Simone Montedoro ha anche sostenuto che ama essere molto riservato e per tale motivo evita sempre di rilasciare interviste continuative come fanno molti suoi colleghi, preferendo vivere la sua vita in maniera privata e riservata.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *